aaa

Microsoft uccide Windows XP. Viva la Microsoft.

Si, è una data da salvare, perchè la fine di un’era: Microsoft decide di non rilasciare più aggiornamenti a Windows XP. E non lamentiamoci, siamo nel 2014, XP è nato nel 2002: 2014-2002 = 12 anni per un sistema operativo! E siamo nell’era informatica! in questi anni, il processore, cuore pulsante del computer, è semplicemente 6 volte più veloce del 2002, la velocità di lettura/scrittura dei dischi è aumentata di (almeno) 10 volte, per non parlare di nuove periferiche, nuovo hardware, nuove tecnologie di comunicazione. Continue reading

WordPress (funzionante) su IIS7.5

Quando di parla di WordPress, si intende che il server dove deve essere ospitato sia Linux con MySql. Questo è sicuramente vero, ma è possibile, con qualche accorgimento, farlo girare tranquilli tranquilli anche su un Windows Server (nel mio caso un WS2008 r2).
Continue reading

Disinstallare Internet Explorer 10 è possibile! (non semplicissimo, ma fattibile)

Perché disinstallare Internet Explorer 10?

se sei qui, in realtà, lo sai perché. Non che funzioni bene, per carità, ma…. diciamolo, potevano fare di meglio. Finalmente IE10 è compatibile con HTML5, quasi tutto il CSS3, (puoi guardarti http://www.w3schools.com/cssref/css3_browsersupport.asp), ma non è esente da bug.

E i bug più sorprendenti, diciamolo, non sono proprio colpa di Internet Explorer 10, ma più che altro dalle vecchie versioni, che non essendo compatibili con gli standard, hanno obbligato i programmatori, ha creare versioni di siti web compatibili SOLO con Internet Explorer (7-8-9) e ora, che a Redmond hanno capito di non essere più soli, si sono svegliati e…. ciò che prima era compatibile solo con IE9, ora non è compatibile … con niente! Così è esagerare!

Purtroppo questo costringe noi developper a riprogrammare siti e webapp, (con il sorriso sulle labbra) perché finalmente non dobbiamo più preoccuparci di una non compatibilità! Ma per i siti che non si possono aggiornare così facilmente o velocemente? Un esempio? provate a rifare un sistema basato sul web di un corriere espresso, con tutti i pc dei clienti ormai che “vanno da soli” per generare le etichette delle spedizioni! Tutto da rifare. TUTTO!

Usare browser alternativi? Certamente possibile, ma, se prima le webapp erano solo compatibili con IE8 o 9, non funzionano con Firefox o Chrome, ne prima ne adesso. Bisogna rifare tutto il web. e questo è bebe,

«Va bene, te lo disinstallo!»

Internet Explorer 10 si installa tramite un aggiornamento di Windows Update, quindi bisogna agire così (questo è su Windows7):

1) vai nel Pannello di controllo > Programmi > Programmi e funzionalità. 

2) clicca su “Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows“, sulla spalla di sinistra

Schermata 2013-05-30 alle 10.52.41

A questo punto devi trovare “Internet Explorer 10” e togliere il flag.

Schermata 2013-05-30 alle 11.12.51

chiederà di continuare e procedi. Poi un bel clic su OK e il processo di disinstallazione incomincia.

MA NON è tutto!

Ora, lanciamo Windows Update: Pannello di controllo > Sistema e sicurezza > Windows Update. In basso a sinistra, c’è “Aggiornamenti installati”

Schermata 2013-05-30 alle 11.17.10

 

e nella finestra che si apre, bisogna cercare “Windows Internet Explorer 10” e “Internet Explorer 10 it-IT Language Pack” (se è inversione in italiano, ovvio) e, tasto destro, “Disinstalla”

Schermata 2013-05-30 alle 11.20.17

 

Ora chiederà il riavvio, possiamo farlo una volta sola, ma dobbiamo farlo. Al riavvio, avremo nuovamente Internet Explorer 9.

Back to top