Si, è una data da salvare, perchè la fine di un’era: Microsoft decide di non rilasciare più aggiornamenti a Windows XP. E non lamentiamoci, siamo nel 2014, XP è nato nel 2002: 2014-2002 = 12 anni per un sistema operativo! E siamo nell’era informatica! in questi anni, il processore, cuore pulsante del computer, è semplicemente 6 volte più veloce del 2002, la velocità di lettura/scrittura dei dischi è aumentata di (almeno) 10 volte, per non parlare di nuove periferiche, nuovo hardware, nuove tecnologie di comunicazione.

http://tameo89.altervista.org/blog/index.php/cpu-top-gamma-confronto/

La legge di Moore dice: « Le prestazioni dei processori, e il numero di transistor ad esso relativo, raddoppiano ogni 18 mesi. » http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_di_Moore

Era quindi ora che Microsoft uccidesse XP.

Attualmente XP è installato sul 30% dei PC.

Anzitutto però vediamo del vero Perchè la Microsoft decide di uccidere XP. Il motivo principale è ovviamente commercale.
Non faccio manutenzione -> l’utente passa al nuovo Sistema Operativo Windows 8.1 -> l’utente si abitua ad una sola interfaccia -> uso la stessa interfaccia su PC/Tablet/Smartphone -> l’utente compra i miei tablet e i miei smartphone. (http://windows.microsoft.com/it-it/windows-8/meet)
Non fa una piega, e fa così anche Apple, unica vera rivale di Redmont.

Altro aspetto, sempre commerciale: se non cambio il S.O., non incentivo l’utente a comprare nuovi PC -> i produttori di hardware si lamentano -> calano i contratti con i produttori di hardware

Altro aspetto, tecnico: è troppo vecchio e troppo bacato per tappare tutti i buchi. Servirebbe un Service Pack 4, ma perchè farlo quando abbiamo altri 3 sistemi operativi funzionanti e per i quali dobbiamo fare manutenzione (Windows 7, Windows 8 e Window 8.1).

Ma cosa mi può succedere?

Usare un sistema operativo non aggiornato è semplicemente pericolossimo. Ma davvero. Avete presente chi sono gli Hacker e cosa possono fare? Fanno danni e, negli ultimi anni, fanno soprattutto soldi.
Fanno soldi rubando le identità, rubando le credenziali delle mail, delle carte di credito e delle credenziali bancarie. E non pensare che stia parlando di tecnologie aliene e “RobaCheAccadeSoloNeiFilm” accade costantemente e ogni computer è a rischio, perchè collegato con internet. Se vai su www.chisono.it, scopri il tuo indirizzo IP. Con quel numero, che è univoco e assegnato a te in questo momento, sei raggiungibile da internet e se tu puoi uscire, io posso provare ad entrare. Come entro? Tramite i buchi (bug) del sistema operativo. Ergo, i buchi fanno chiusi.
Si è davvero a rischio perchè anche se un gruppo di hacker decide di aprire un sito web o una pagina facebook con  un tutorial per bucare qualsiasi XP e rubare le credenziali, Microsoft non ne sarà responsabile e non farà proprio nulla. PC avvisato, PC salvato.

Ah, guardati questa puntata di PattiChiari, un programma informativo della Televisione Svizzera Italiana andato in onda qualche periodo fa: http://www.rsi.ch/pattichiari/node/2891 proprio sugli attacchi hacker.

Ok, convinto, posso fare l’upgrade a windows 8.1?

Microsoft ha rilasciato un software per verificare se il sistema in uso è compatibile con il loro ultimo sistema operativo. lo puoi scaricare gratuitamente qui: http://go.microsoft.com/fwlink/p/?LinkId=321548 da questa pagina:  http://windows.microsoft.com/it-it/windows/end-support-help che verifica se il tuo PC è abbastanza recente per supportare 8.1.

Windows8_Upgrade_Assistant_results_610x482
Ma, nella maggior parte dei casi… non potrai fare l’upgrade. E se ci pensi bene, la colpa è tua che non hai fatto nessun upgrade all’hardware per tutto questo tempo. Non puoi pretendere di installare un S.O. di ultima generazione su un PC che va a manovella.

Cosa faccio? Butto tutto?

La risposta dovrebbe venire da te stesso. Io direi di si, ma quel baracchino non è mio e non posso decidere per te. Se proprio vuoi tenere XP acceso dopo l’8 aprile 2014, non entrare MAI nel sito della banca, non entrare in Facebook / Twitter, non usare la posta elettronica, ne con i webmail ne con outlook e soprattutto, non usare MAI la carta di credito. 

Quindi il SO non serve a nulla. MA il PC?

Puoi sempre usare quel vecchio Hardware, provando magari ad installare un nuovo sistema operativo, senza cacciare una lira, che ti permetta di essere protetto e tirare in là ancora qualche anno (ok, magari sarebbe meglio qualche mese).

Potresti provare con Ubuntu, una versione di linux.

ubuntu 13

fatti un giro su http://www.ubuntu-it.org/tour/13.10/it/index.html per vedere come funziona

oppure prova Jolicloud (Joli OS), che è fighissimo e anche lui basato su linux. lo trovi qua: http://www.jolicloud.com/jolios

 

Oppure, porti il PC qua, e passi a prendere uno nuovo con windows 8.1rifiutieletronici

Category
Back to top